Pappardelle con carciofi, gamberi e Quartirolo lombardo


Pappardelle con carciofi, gamberi e Quartirolo lombardo

Cari amici, in occasione dell’inizio della primavera, oggi prepariamo un primo piatto leggero ma gustoso : Papparedelle con crema di carciofi, code di gamberi e scaglie di Quartirolo lombardo.

Devo essere sincero : all’inizio ero partito pensando di preparare il classico piatto di  pasta carciofi e gamberi, con il cuore di carciofo tagliato a jullienne, unito al sughettino di gamberi e pomodoro fresco… cosi semplice e veloce. Poi ho avuto l’illuminazione : Perché non inserire un elemento della nostra tradizione, magari un formaggio con la giusta sapidità, in grado di offrire quel tocco in più ad un piatto che si presenta sin da subito con una spiccata e evidente tendenza dolce.

Vai preso : Quartirolo lombardo Dop :  struttura in linea con il piatto, giusta persistenza gusto-olfattiva e moderata sapidità… ci sta dai.

Risultato : Primo piatto dove tutti gli ingredienti avanzano insieme senza mai passare oltre…

Ok Fabrizio non tirarla tanto per le lunghe, esci la ricetta !   Ok vi presento la ricetta con tutti gli ingredienti che usiamo noi in Osteria, ma che potete trovare in qualsiasi supermercato.

INGREDIENTI PER 4 PERS.

  • 350 gr. di Pappardelle fresche all’uovo
  • 2 Lt. brodo vegetale
  • 3 carciofi grandi (tipo mammole)
  • 300 gr. di gamberi puliti
  • Olio extravergine
  • Mezzo bicchiere di Brandy
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 200 gr. pomodorini ciliegino
  • Sale e pepe q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 gr. Quartirolo lombardo dop giovane

RICETTA :

  • Pulisci i carciofi eliminando le foglie esterne e i gambi
  • Prepara un buon brodo di verdure con 1 gamba di sedano, 1/2 cipolla, 1 carota e i gambi dei carciofi
  • Fai rosolare i carciofi precedentemente tagliati a fettine con 2 cucchiai d’olio extravergine e 1 spicchio d’aglio
  • sfuma con il vino bianco e continua la cottura per 40 minuti aggiungendo man mano il brodo vegetale.
  • Poni i gamberi in un tegame con olio extravergine e aglio, fai rosolare bene e sfuma il tutto con il Brandy… occhio alla sfiammata 🙂
  • Unisci i pomodorini e continua la cottura per 5 minuti, aiutati con un pò di acqua di cottura della pasta
  • Cuoci le pappardelle, scolalele al dente e legale alla salsa di carciofi, termina la cottura in padella aggiustando  di sale e pepe
  • Impiatta la pasta, posiziona un po di gamberi al centro e termina con le scaglie di Quartirolo.

Quartirolo Lombardo DOP :

E be che dire di questo formaggio dalle origini millenarie, frutto della nostra tradizione lombarda : il Quartirolo lombardo Dop. Bianco con una pasta di consistenza “gessata”, morbido e con un gran buon gusto, ha una storia che si intreccia con il ciclo stagionale e le usanze agricole di una ben precisa parte della Lombardia, situata tra la pianura del Po e le vallate prealpine tra Bergamo e Lecco, dove signoreggia, tra tutti gli altri, il celebre profilo del Resegone, il monte dalla inconfondibile corona rocciosa dentellata . Qui, già qualche millennio fa gli abitanti curavano i pascoli, coltivavano i prati e allevavano mandrie di bovini per ottenere latte e trasformarlo in formaggio.


Prova a cucinarle  a casa anche tu e facci sapere 🙂

C'è 1 comment

Add yours